l'associazione

il team
dove siamo stati

dove voleremo

download

contattaci

calendario eventi

i nostri laboratori

noi alle vostre feste

i nostri aquiloni

gonfiabili

progetti&progetti

aquiloni in kit

hanno scritto di noi

ci hanno fotografato

giochi per il vento

errare umanum est

aquiloni nel mondo

homepage

Piloti e vento forte


<< zoom >>

FlowFoil Catene

costruttore: Mario Galdini 2002
dimensioni: 5 x2,5 mt

Derivato dal progetto di Jos Valcke, è stato ingrandito ed interamente costruito con nylon. Disegno realizzato da Mario, con collegamento alla coda a catena da lui realizzata e presente nella categoria dei giochi per il vento.


<< zoom >>

Cody ala lunga

costruttore: Roberto Guidori 1995
dimensioni: 5,50 mt x 2 mt

Nel 1890 SF Cody iniziò i suoi esperimenti con gli aquiloni utilizzando vari modelli, prima di brevettare il suo famoso modello box alato nel 1901. Cody nacque il 6 marzo 1867 a Davenport, Iowa e non nel 1861 a Birdville, Texas come menzionato da varie fonti. Nel 1870 fu registrato come Franklin Cowdrey. Suo padre combattè nella Guerra Civile e fu preso due volte prigioniero. Nel 1864 lasciò l'esercito. Nel 1878 accordò il divorzio a sua moglie che rimase a Davenport per allevare Franklin, suo fratello e le sue tre sorelle. Fin dai suoi primi giorni Franklin fu interessato al volo, e per anni lui sognò didivenire la prima creatura umana volante. Anche se questo sogno non si realizzò, lui riuscì a costruire un sistema di sollevamento umano definito manlifting con l’aiuto di un grande boxkites, alzando persone nel cielo. Nel 1883 e 84 lo troviamo nel Klondyke e nello Yukon come cercatore d’oro. Nel 1889 si sposò con Maud, e poi attraversò America per alcuni anni con un show di wildwest nel quale lui appariva nel ruolo di "Capitano Cody". Nel 1890 si trasferì in Inghilterra, e ottenne la nazionalità britannica; fondò un varietygroup, e diede dimostrazioni in sella, mentre cavalcava sparando e gettando un lazo. E’ per questo motivo che lui è spesso scambiato per il suo omonimo ed amico William Frederick Cody, alias il Bufalo Bill un altro cascatore americano. Si dice che lui davvero contribuì a questa confusione, adottando modi e vestiti simili all’amico. Fu nel 1900 che Cody si interessò ad aquiloni volatori. Il suo famoso manliftingsytem fu brevettato nel 1901, e presto attrasse l'attenzione dell'Admirality britannico. Cody attraversò il Canale da Calais a Dover in una barca tirata da aquiloni per dimostrare il potere del suo sistema, nel 1903. Dal 1903 al 1905 il suo sistema fu esaminato intensivamente dall'esercito, per le navi da guerra della Marina militare britannica. Nel 1906 il sistema fu adottato dall'esercito per ricognizione aerea. Cody divenne un ufficiale con la funzione aviatore-istruttore principale. Dopo alcuni anni il sistema diventò desueto come risultato degli sviluppi rapidi in aviazione. Presto Cody fu attirato anche dall’aviazione: nel 1908 lui era il primo uomo in Inghilterra che costruì e volò su un aeroplano. Il 7 agosto 1913 morì durante il collaudo della sua invenzione più nuova presso Aldershot dove precipitò. Secondo articoli di stampa di quel tempo, lasciò un ammontare considerevole alla sua famiglia.

  Aquiloni dal 11 al 12 di 12

Primi Precedenti

<<< torna alle categorie